Questo è Henry David Thoreau

Questo è Henry David Thoreau. Forse già lo conoscete. Forse no. E', anzi è stato, un maestro elementare degli inizi dell'800, in Massachusetts. E' stato anche un trascendentalisa. Il trascendentalismo, "partendo dall'idealismo trascendentale di Kant come unica realtà, si esprimeva una reazione al razionalismo e un'esaltazione dell'individuo nei rapporti con la natura e la società."... Continue Reading →

Annunci

Se un giorno passaste per di qua / If one day you’ll pass through here

Se un giorno passaste per di qua, immaginate che ciò che un tempo fu, rimarrà per sempre impresso, in qualche modo, nel DNA di tutti gli esseri viventi, così da non poter distinguere passato, presente e futuro, perché tutto, in realtà, si fonde senza che ce ne rendiamo conto e le onde del tempo tornano... Continue Reading →

Firenze la Meravigliosa

Ci sono miliardi di libri, blog e documentari che parlano di Firenze. Firenze in tutte le salsa: da quella artistica a quella storica, dalla salsa che sa di cibarie tipiche a quella che parla di osterie, vini e birre. Insomma, perché dovremmo aumentare le dosi di questo minestrone di informazioni? Non lo faremo. Vi parleremo... Continue Reading →

Ehilà! Ma ciao! Ma come state? Siamo nel 2018 e qui sul blog ancora non ci siamo visti, né scritti, né sentiti. Come è possibile?? Ebbene, è possibile quando gennaio ti prende in contropiede e ti sotterra dagli impegni lavorativi. Quando ti capita di lavorare in un ambiente confuso e non propriamente costruttivo e felice,... Continue Reading →

Autunno sulle Alpi – Fall season on the Alps

Potrei amare l'autunno, nonostante ciò che porta: il freddo e, almeno qui, nella bellissima Pianura Padana, l'affascinante e allo stesso tempo rattristante nebbia infestata da cimici. Sì, questa stagione mi piace. Soprattutto quando le giornate sono soleggiate come oggi. La luce fa brillare e accendere i colori degli alberi. Le foglie rosse, poi, sono tra... Continue Reading →

Capitolo Quarto: realizzare un sogno

Abbiamo salutato Einsiedeln, siamo passate per un supermercato a far provviste e siamo ripartite. Avevamo la possibilità di percorrere due strade: una portava sul San Gottardo e ci faceva fare un pezzo del percorso con la macchina su un treno; l'altra, invece, anche se un po' più lunga, ci faceva salire su un altro passo,... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑